le notizie che fanno testo, dal 2010

Whitney Houston: cause della morte "in attesa di indagine"

La cause della morte di Whitney Houston sono ancora sconosciute e "in attesa di indagine", come si leggerebbe nel certificato stilato dal coroner di Los Angeles. Si attendono gli esami tossicologici, che forse potrebberi rivelare anche un altro mistero.

In base al certificato di morte stilato dal coroner di Los Angeles, la morte di Whitney Houston è ancora tecnicamente "indeterminata", cioè sconosciuta. Da una prima analisi sembra infatti che nei polmoni di Whitney Houston, ritrovata senza vita nella vasca da bagno, ci sia troppa poca acqua per pensare ad un annegamento. Sul certificato sembra quindi che sia stato precisato che le cause della morte di Whitney Houston sono ancora "in attesa di indagine". Tra circa 4-5 settimane, infatti, arriveranno i risultati degli esami tossicologici effettuati nel corso dell'autopsia, che sveleranno se Whitney Houston sia stata colta da un malore mentre si faceva un bagno, forse a causa di un mix di alcol e farmaci. Nella camera d'albergo di Whitney Houston, infatti, sembra che siano stati trovati diversi medicinali, tutti rilasciati dietro prescrizione medica, tra cui alcuni ansiolitici che potrbbero aver fatto reazione con l'alcol assunto la sera prima dalla cantante, fotografata da alcuni giornali di gossip americani in uno stato che lasciava pensare al fatto che potesse essere ubriaca.
Ma un altro dubbio potrebbe insinuarsi nelle menti di chi sta indagando sulla morte di Whitney Houston, visto che secondo quanto riporta TMZ, la figlia della cantante, Bobbi Kristina Brown, avrebbe avuto un malore mentre si faceva il bagno la sera prima (http://is.gd/SYuIM9). Sia Whitney Houston che la figlia 18enne Bobbi Kristina Brown alloggiavano allo stesso piano dello stesso albergo di Los Angelas, il Beverly Hilton Hotel.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: