le notizie che fanno testo, dal 2010

Bobbi Kristina Brown: si aggravano condizioni di salute della figlia di Whitney Houston

Le condizioni di Bobbi Kristina Brown, la figlia 22enne di Whitney Houston "sono continuate a peggiorare" comunica la famiglia in una nota riportata dall'Associated Press. La zia Pat Houston annuncia quindi che Bobbi Kristina Brown è stata trasferita presso un "hospice care", un centro specializzato per malati che sembrano giunti allo stadio terminale.

Le condizioni di Bobbi Kristina Brown, la figlia 22enne di Whitney Houston "sono continuate a peggiorare" comunica la famiglia in una nota riportata dall'Associated Press. La zia Pat Houston annuncia quindi che Bobbi Kristina Brown è stata trasferita presso un "hospice care", un centro specializzato per malati che sembrano giunti allo stadio terminale. Bobbi Kristina Brown era stata ricoverata nel gennaio 2015 dopo essere stata trovata priva di sensi e con il viso nell'acqua all'interno della vasca da bagno della sua casa di Atlanta, incidente simile a quello della madre Whitney Houston, anche se purtroppo la stella del R&B era stata ritrovata già morta. Nell'aprile scorso la nonna di Bobbi Kristina Brown, Cissy Houston, aveva rivelato che secondo i medici la 22enne aveva riportato "danni cerebrali estesi ed irreversibili". Stando all'Associated Press, il marito di Bobbi Kristina Brown, Nick Gordon (25 anni), sarebbe stato citato in giudizio. Nella denuncia, stalci della quali riportati da Us Magazine, Nick Gordon sarebbe accusato di "abuso fisico ed emotivo" poiché, secondo chi l'accusa, avrebbe "trascinato Bobbi Kristina Brown al piano di sopra per i capelli, colpendola ai denti poche ore prima che fosse scoperta a faccia in giù" nella vasca. Nick Gordon ha sempre respinto ogni accusa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: