le notizie che fanno testo, dal 2010

Riva di Chieri: Embraco conferma azzeramento produzione e 500 esuberi

Nessuna novità dopo l'incontro con i sindacati. L'Embraco, azienda Whirlpool, ha confermato i 497 licenziamenti e l'azzeramento della produzione in Italia nel 2018.

L'Embraco, azienda Whirlpool, nel corso dell'incontro di oggi all'Unione Industriale ha confermato ai sindacati Fiom e Uilm di voler azzerare la produzione in Italia nel 2018 e di chiudere quindi completamente l'attività nello stabilimento di Riva di Chieri, alle porte di Torino. Ciò causerà il licenziamento di 497 lavoratori.
Giovedì 18 gennaio l'azienda si recherà al Ministero del Lavoro per valutare la possibilità di accedere agli ammortizzatori sociali a fronte della presentazione di un piano di risanamento, sul quale però non sono emersi dettagli.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Riva di Chieri: Embraco conferma azzeramento produzione e 500 esuberi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI