le notizie che fanno testo, dal 2010

Intercettazioni: delega al governo per unire diritto di cronaca e privacy, dice Verini (PD)

"La delega al governo sulle intercettazioni è importante perché tiene insieme due principi costituzionali: libertà di informazione e diritto alla privacy", riflette in una nota il parlamentare del PD Walter Verini.

"La delega al governo sulle intercettazioni (votata la scorsa notte al Senato, ndr), è importante perché tiene insieme due principi costituzionali: libertà di informazione e diritto alla privacy, evitando la diffusione di notizie di nessun rilievo penale o di contesto e che riguardano aspetti privati della vita delle persone" afferma in una nota il deputato PD Walter Verini.

"Il ministro Andrea Orlando ha più volte detto che sarà aperto un confronto con le rappresentanze del mondo dell'informazione, a partire da Fnsi e Ordine dei Giornalisti, così come è stato apprezzabile il contributo di autoregolamentazione offerto da alcune Procure su questa materia e da ultimo dallo stesso Csm. - assicura quindi il parlamentare - Auspico dunque che il Senato concluda al più presto l'iter che lo vede impegnato su due provvedimenti importanti per l'informazione e quindi per la libertà di tutti: provvedimenti che contengono tra i punti più rilevanti l'abolizione del carcere per i reati di diffamazione a mezzo stampa e interventi di una certa incisività contro le intimidazioni all'informazione attraverso le querele temerarie".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: