le notizie che fanno testo, dal 2010

Ballottaggio Roma: Raggi giustizialista a corrente alternata, dice Verini (PD)

"Nel momento in cui sostiene che, in caso di avviso di garanzia, dovrebbe essere la Rete a decidere su eventuali dimissioni, anche la Raggi si pone nell'alveo del giustizialismo a corrente alternata caratteristico dei 5 Stelle", rivela in un comunicato l'esponente PD Walter Verini.

"Nel momento in cui sostiene che, in caso di avviso di garanzia, dovrebbe essere la Rete a decidere su eventuali dimissioni, anche Virginia Raggi si pone nell'alveo del giustizialismo a corrente alternata caratteristico dei 5 Stelle. Quando le inchieste riguardano gli altri ai grillini non basterebbero nemmeno l'impiccagione e la gogna; quando, invece, a essere inquisiti sono loro, i 5 Stelle immaginano di ricorrere a una prudente giustizia fai da te: come nella migliore tradizione del populismo, non spetta alla magistratura decidere bensì alla Rete. Nel caso in cui la Raggi dovesse eventualmente sottoporsi all'ordalia, tuttavia, alla Casaleggio facciano attenzione: non è detto che i voti della Rete non salvino, come nelle migliori tradizioni, Barabba" riferisce in un comunicato Walter Verini, esponente PD.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: