le notizie che fanno testo, dal 2010

UE: ancora un rinvio sul glifosato. WWF: ora Commissioni confermi divieto

"Questo ulteriore rinvio, segno della difficoltà a trovare una soluzione condivisa dai paesi Europei, è il frutto della grande mobilitazione. Ci aspettiamo che la Commissione confermi al più presto il divieto definitivo all'uso del glifosato", dichiara in un comunicato il WWF.

"Questo ulteriore rinvio, segno della difficoltà a trovare una soluzione condivisa dai paesi Europei, è il frutto della grande mobilitazione che c'è stata da parte dei cittadini e delle Associazioni a livello europeo. Per quanto ci riguarda come Coalizione Italiana #StopGlifosato continueremo il nostro impegno a sostegno della voce di milioni di cittadini europei che hanno sottoscritto la petizione di Avaaz contro il rinnovo del glifosato" sottolinea in una nota il WWF commentando il voto che ha visto Malta e Francia votare contro la richiesta di rinnovo del glifosato mentre si sono astenuti (che equivale ad una votazione contraria) Germania, Italia, Portogallo, Austria, Lussemburgo, Bulgaria e Grecia.
"Ci aspettiamo che la Commissione confermi al più presto il divieto definitivo all'uso del diffusissimo e altrettanto nocivo erbicida" conclude quindi Maria Grazia Mammuccini, la portavoce della coalizione StopGlifosato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: