le notizie che fanno testo, dal 2010

Volkswagen Cross Coupé: a Tokyo il compromesso tra Golf e SUV

Volkswagen è pronta a presentare al Salone di Tokyo (3-11 dicembre) una nuova concept che anticipa le linee delle prossime creazioni della casa tedesca. La Cross Coupé si mostra come una via di mezzo tra la berlina-coupé 4 porte e il SUV compatto. Il motore termico TSI 4 cilindri turbo è combinato con altri due motori elettrici.

Per tutti gli appassionati di SUV, Volkswagen ha confezionato un bel regalo da aprire al Tokyo Motor Show. La casa tedesca presenterà in anteprima mondiale il nuovo compatto Cross Coupé, un concept che anticipa le linee che prenderanno le nuove generazioni della Tiguan, della Golf, oppure di qualche nuova creazione Volkswagen. Per la prima volta la casa tedesca presenta in un veicolo la piattaforma "modular transverse matrix" (MQB), mentre per il design, firmato da Walter de Silva (responsabile del design del Gruppo Volkswagen) è stata scelta una via di mezzo tra la berlina-coupé 4 porte e il SUV compatto. Il "cuore" che batte sotto il cofano della Cross Coupé è un 1.4 TSI 4 cilindri turbo da 148 cavalli, che va a combinarsi ad altri due motori elettrici collocati uno nella parte anteriore del veicolo (54 CV) e uno nella parte posteriore (114 CV). Sul nuovo prototipo Volkswagen, principalmente a trazione anteriore, si può infatti scegliere di utilizzare anche la trazione integrale, arrivando a una potenza complessiva di 261 cavalli. Secondo i dati forniti da Volkswagen, la nuova Cross Coupé può essere portata da 0 a 100 km/h in 7 secondi, e può raggiungere la velocità di punta di 202 km/h. Oltre ai consumi da 2,7 litri ogni 100 km, la Cross Coupé può inoltre garantire un'alimentazione a batterie agli ioni di litio che permettono di percorrere fino a 45 km in modalità esclusivamente elettrica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# alimentazione# consumi# cuore# Motor Show# Volkswagen