le notizie che fanno testo, dal 2010

Renzi segua esempio M5S e cacci gli inadeguati del PD, chiede Vito Crimi

Vito Crimi del MoVimento 5 Stelle sulle condotte inadeguate di alcuni esponenti del M5S.

"Matteo Renzi e tutto l'esercito PD di leoni da tastiera sconnessi dal Paese reale sono così intenti a ispezionare la pagliuzza nell'occhio dell'altro che si rifiutano compulsivamente di vedere la trave nel proprio: a partire dallo stesso Renzi, che ama prendere l'elicottero di Stato per farsi campagna elettorale, al governatore campano Vincenzo De Luca, che incita al voto di scambio 300 sindaci, fino al governatore della Basilicata, Pittella, condannato a risarcire le casse pubbliche per circa 20mila euro di scontrini per spese non giustificate, per citare solo alcuni esempi" denuncia in una nota il senatore del M5S Vito Crimi.

"Perché Renzi non mette fuori dal PD, così come fa il M5S con i propri, tutti quegli esponenti che finora hanno avuto una condotta inadeguata al proprio ruolo istituzionale tradendo così il mandato dei cittadini? Forse perché, così facendo, Renzi resterebbe da solo. Anzi non resterebbe nemmeno più lui nel PD" conclude.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Renzi segua esempio M5S e cacci gli inadeguati del PD, chiede Vito Crimi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI