le notizie che fanno testo, dal 2010

Canone Rai in bolletta: Consiglio di Stato va nella direzione delle mozione PD, dice Peluffo

"I rilievi mossi dal Consiglio di Stato sul canone Rai in bolletta sono gli stessi rispetto a cui il governo aveva già preso un impegno con il voto sulle mozioni da noi presentate", illustra in un comunicato il politico PD Vinicio Peluffo.

"I rilievi mossi dal Consiglio di Stato (sul canone Rai in bolletta, ndr) sono gli stessi rispetto a cui il governo aveva già preso un impegno con il voto sulle mozioni da noi presentate. Non ci sono elementi nuovi ma argomentazioni utili per il lavoro che l'esecutivo sta già facendo. Le osservazioni dei consiglieri di Stato - spiega in una nota l'esponente PD Vinicio Peluffo - vanno nella stessa direzione di quanto previsto dalle mozioni votate lo scorso 6 aprile. Anche noi avevamo chiesto di collegare pagamento del canone e possesso della televisione e posto il tema nella privacy nella gestione delle banche dati necessarie ai procedimenti di addebito e riscossione. Confidiamo quindi che i rilievi del Consiglio di Stato vengano recepiti al più presto. In ogni caso, l'atto del Consiglio di Stato non può diventare il pretesto per smontare una riforma che rappresenta una svolta fondamentale per il servizio pubblico, di certo più importante che il miope tornaconto elettorale di qualche esponente dell'opposizione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: