le notizie che fanno testo, dal 2010

Piano nazionale per l'infanzia per nuovo patto sociale intergenerazionale, dice Padua (PD)

"Parlare dei bambini e delle bambine deve diventare una delle priorità nazionali per far ripartire l'Italia. Il IV piano nazionale per l'infanzia, predisposto dal governo e vero nuovo patto 'sociale' intergenerazionale", fa sapere in un comunicato Venera Padua, parlamentare dem.

"Parlare dei bambini e delle bambine deve diventare una delle priorità nazionali per far ripartire l'Italia. Il IV piano nazionale per l'infanzia, predisposto dal governo e vero nuovo patto 'sociale' intergenerazionale, si centra, tra le altre questioni, sulla lotta alla povertà, assoluta ed educativa, e sul sostegno alla genitorialità: sono due temi assolutamente centrali per il futuro del nostro Paese. Tutto passa dall'attuazione di tali misure che possono rappresentare un vero momento di svolta nell'ambito delle iniziative sociali" diffonde in una nota l'esponente del PD Venera Padua.
"I primi anni di vita - specifica infine l'esponente del Partito Democratico -, da 0 a 6, i primi mille giorni sono fondamentali per il futuro di una persona: la frequenza agli asili nido offre pari opportunità a tutti i bambini e ha una valenza prioritaria in continuità con i primi anni di scuola. Così come il potenziamento e il sostegno alla genitorialità sono questioni su cui è necessario investire, in primis culturalmente, per potenziare quelle strutture e quei centri privati o pubblici, come i consultori familiari che, sui territori, compiono un'azione di supporto straordinario alle famiglie del nostro Paese."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: