le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge screening neonatale tutela salute neonati, dice Padua (PD)

Ddl screening neonatale.

"Il ddl sullo screening neonatale rappresenta un concreto passo in avanti nella tutela della salute dei neonati nel nostro Paese in quanto consente la prevenzione della comparsa da conseguenze legate alle malattie metaboliche ereditarie - riflette in una nota Venera Padua, senatrice PD -, inserendo nei LEA accertamenti diagnostici obbligatori per ottenere diagnosi precoci e trattamento immediato. In Commissione, tutte le forze politiche di maggioranza e di opposizione, il governo e il Presidente del Senato, che ha concesso la sede deliberante, hanno agito insieme per giungere all'approvazione di una legge molto importante per la prevenzione e la tutela della salute delle bambine e dei bambini."

"Bene anche la predisposizione di un protocollo operativo - specifica la parlamentare dem -, da parte del Ministero della Salute, con cui definire le modalità della presa in carico e l'accesso alle terapie, in modo che venga posta massima attenzione sull'uniformità dei trattamenti nelle diverse Regioni. Il centro di coordinamento sugli screening, che collabora con le regioni e controlla i costi, rappresenta un ulteriore strumento di garanzia per tale finalità."
"Infine con la possibilità di svolgere diagnosi precoci su malattie metaboliche e rare, per cui esiste una terapia, l'auspicio è che si possano conseguire notevoli benefici per la vita di tutti bambini e delle bambine del nostro Paese, senza interventi a macchia di leopardo" chirisce infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: