le notizie che fanno testo, dal 2010

Vasco Rossi: sono umano, mi spiace se deludo qualcuno. Stop 60 giorni

Alla fine Vasco Rossi si dovrà fermare, per almeno 60 giorni, come gli prescrive il medico. Concerti annullati e in forse anche la presentzione del docu-film sulla sua vita. Su Facebook Vasco rimane invece più attivo che mai, postando un suo messaggio autografo.

Alla fine Vasco Rossi si dovrà fermare, per almeno 60 giorni, per "non compromettere l'esito delle terapie mediche a cui è attualmente sottoposto", come recita il bollettino medico stilato dalla equipe che ha in cura il rocker di Zocca presso la clinica Villalba a Bologna. "Le condizioni attuali del sig. Vasco Rossi non consentono che il paziente svolga alcuna attività fisica per ulteriori due mesi da oggi - precisano i medici - Si rende necessario, quindi, riposo assoluto per almeno (60) sessanta giorni dalla data odierna e terapia medica appropriata". Sulla terapia medica consigliata rimane ancora il mistero, mentre viene comunicato ufficialmente che ben 4 date del tour di Vasco Rossi vengono annullate, quelle cioè del 27 agosto allo Stadio Olimpico di Torino, del 2 settembre ad Udine, del 6 settembre a Bologna e dell'11 settembre ad Avellino. Rimane in forse la partecipzione di Vasco Rossi alla Mostra di Venezia, dove il 5 settembre dovrebbe presentare il docu-film sulla storia della sua vita, "Questa storia qua", firmato da Alessandro Paris e Sibylle Righetti. Lo stop di 60 giorni prescritto dai medici non impedisce, naturalmente, a Vasco Rossi di continuare a scrivere sulla sua pagina di Facebook, inviando a tutti i suoi fan un messaggio autografo dove rivela: "Se c'era una cosa che avevo voglia e bisogno di fare, era tornare un po' sul palco! Questo stop forzato non ci voleva. Purtroppo svela che sono umano, non sono un supereroe indistruttibile e non cammino nemmeno sulle acque! Mi dispiace se qualcuno ne rimarrà deluso". Il messaggio di Vasco Rossi si chiude con un invito: "Guardate oltre l'orizzonte e saremo di nuovo insieme... Vi voglio bene, vi abbraccio e non vi deluderò...mai!". Perché qualcuno debba rimanere "deluso" del fatto che Vasco Rossi sia "umano" non è ancora, probabilmente, del tutto chiaro a qualcheduno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: