le notizie che fanno testo, dal 2010

Vasco Rossi: complessa situazione clinica. Contro medici, va a casa

Vasco Rossi è stato sottosposto in queste ultime 3 settimane ad una "intensa terapia" per fronteggiare una "complessa situazione clinica", che non sembra essere stata superata. Nonostante questo, Vasco Rossi firma per lasciare l'ospedale e tornare a casa.

Cosa abbia di preciso Vasco Rossi non è finora dato saperlo, anche se si parla di un "riacutizzarsi di una infezione alle vie respiratorie". L'ultimo bollettino medico parla solo di una "complessa situazione clinica" che è stata fronteggiata nella clinica di Villalba, dove Vasco Rossi è stato ricoverato l'ultima volta il 12 settembre, con una "intensa terapia" praticata "per tutto il periodo della degenza". Terapia che Vasco Rossi da oggi 3 ottobre preseguirà a casa, come ha "espressamente deciso" il rocker che ha insistito per lasciare la clinica. Contro il parere dei medici, sembra però di capire dal messaggio postato su Facebook dalla portavoce di Vasco Rossi, Tania Sachs. La preoccupazione dei fan rimane quindi alta, visto che finora il rocker di Zocca non ha ancora fatto capolino sul social network di Mark Zuckerberg che ama così tanto, e questo lascia ai più da pensare. Ci pensa però Tania Sachs a riportare una battura (e anche un gesto apotropaico scaramantico) di Vasco Rossi, che riflette sul fatto che "Leggere o sentirti dire che sei morto è la migliore prova della propria esistenza in vita".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: