le notizie che fanno testo, dal 2010

Scissione PD? Due mezzi ulivi non fanno una pianta, dice Chiti

Vannino Chiti del Pd riflette sulla legge elettorale.

"Non si può fare una cattiva legge elettorale solo per votare a giugno, sapendo che poi non ci sarà una maggioranza. Se l'idea è esportare i capilista bloccati anche al Senato, lasciare una soglia di sbarramento al 3% per la Camera e all'8% al Senato, io dico subito che mancherà il mio voto" diffonde in un comunicato il senatore del Partito Democratico Vannino Chiti.

Il parlamentare del PD prosegue: "Ci sono due strade per fare una buona legge: un Mattarellum corretto con il 50% di collegi uninominali e il 50% di proporzionale; oppure la bozza della commissione PD, che prevedeva collegi uninominali, ripartizione proporzionale dei seggi, un piccolo premio di maggioranza a chi arriva primo."

"Serve un grande momento di discussione su programmi e alleanze - aggiunge in conclusione -, poi le primarie di coalizione. La scissione sarebbe una catastrofe, due mezzi ulivi non fanno una pianta. Il governo deve affrontare le emergenze, non può essere sfiduciato dalla direzione del Pd."

© riproduzione riservata | online: | update: 04/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Scissione PD? Due mezzi ulivi non fanno una pianta, dice Chiti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI