le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum 4 dicembre: anche Camusso pontifica su non elezione senatori, dice Chiti (PD)

Vannino Chiti del PD replica al segretario della CGIL Susanna Camusso sul referendum del 4 dicembre.

"Anche la segretaria della CGIL Susanna Camusso si unisce al coro di quanti - afferma in una nota il senatore del Partito Democratico Vannino Chiti -, non leggendo il testo della riforma costituzionale, pontificano sulla non elezione diretta da parte dei cittadini dei 74 consiglieri regionali/senatori."

Il parlamentare del PD espone in ultimo: "Non si capirebbe perché se i cittadini non dovessero eleggerli, la riforma costituzione prescriva l'obbligo di una legge elettorale. È chiaro a tutti che per le nomine fatte dai Consigli regionali non occorrano leggi elettorali nazionali. Inoltre, la riforma esplicita che i senatori saranno designati in conformità alle scelte operate dagli elettori quando si rinnovano i consigli regionali. Il Parlamento, se al referendum prevarrà il Sì, dovrà entro il giugno del 2017 approvare la nuova legge elettorale per il Senato. Riguardo poi non alla storia ma alla semplice cronaca, ho presente che nell'azione 5 del documento del congresso della Cgil in cui Camusso fu confermata alla guida del sindacato, non si prendeva posizione contro la riforma costituzionale che era già in Parlamento e che non prevedeva - quel testo sì davvero - l'elettività dei senatori da parte dei cittadini. Sarà stata una distrazione. L'approvazione della riforma costituzionale consentirà alla nostra democrazia parlamentare di funzionare meglio e di rispondere con maggiore tempestività e efficacia ai bisogni di quanti non sono protetti dai cosiddetti poteri forti, cioè proprio i lavoratori e le giovani generazioni."

© riproduzione riservata | online: | update: 02/12/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Referendum 4 dicembre: anche Camusso pontifica su non elezione senatori, dice Chiti (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI