le notizie che fanno testo, dal 2010

Violenza di genere: "Non staremo più zitte", assicura Valeria Fedeli (PD)

"Con lo slogan 'Non staremo più zitte', diciassette ministre ed ex ministre francesi hanno lanciato su Le Journal du Dimanche un appello molto importante contro le molestie sessuali e i comportamenti sessisti, credo che tutte e tutti noi dovremmo condividerlo", riflette in una nota Valeria Fedeli del Partito Democratico.

"Con lo slogan 'Non staremo più zitte', diciassette ministre ed ex ministre francesi hanno lanciato su Le Journal du Dimanche un appello molto importante contro le molestie sessuali e i comportamenti sessisti, credo che tutte e tutti noi dovremmo condividerlo perché ci ricorda che il mondo politico deve essere da esempio nel non tollerare violenze e linguaggi discriminatori contro le donne" illustra in una nota la senatrice del PD Valeria Fedeli.
"La denuncia delle ministre francesi - spiega in ultimo la vicepresidente del Senato -, appartenenti a diverse forze politiche, giunge dopo l'ennesimo caso di violenza, che questa volta sarebbe stato esercitato dal Vicepresidente dell'assemblea nazionale, accusato di molestie sessuali nei confronti di una collega dei Verdi. Una vicenda gravissima che ci intima di avviare un percorso globale di cambiamento verso le problematiche del sessismo e della violenza di genere, e che interroga anzitutto gli uomini politici nell'esercitare la propria responsabilità pubblica con la massima coscienza e consapevolezza. In Italia abbiamo ratificato, all'unanimità, la Convenzione di Istanbul che sui temi della prevenzione e del contrasto della violenza di genere è una completa e avanzata piattaforma di riferimento, è giunto il momento che tutta la classe dirigente ne applichi i princìpi e ne faccia uno strumento di trasformazione politica, sociale e culturale."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: