le notizie che fanno testo, dal 2010

Industria 4.0 è piano strategico e operativo di grande portata, assicura Fedeli (PD)

Valeria Fedeli, senatrice del PD, sul piano Industria 4.0.

"I numeri e le scelte di Industria 4.0, da poco presentato dal ministro Calenda, confermano che si tratta di un piano strategico e operativo di grande portata: 32 miliardi di investimenti privati e 10 miliardi di impegno pubblico; direttrici chiare di crescita, con incentivi e detrazioni collegate: ricerca, sviluppo, innovazione, tecnologie 4.0, banda ultralarga, Made in Italy; crescita complessiva del sistema Paese, con la formazione e il coinvolgimento di 200mila studenti, 1400 dottorati di ricerca, 3mila manager" sostiene in un comunicato Valeria Fedeli, vicepresidente del Senato.

"Industria 4.0 è un'occasione da non perdere, per tutto il Paese, per ritrovare unità di intenti e di visione futura, e per condividere un fitto percorso di azioni concrete. E' un'occasione anche per rilanciare il lavoro, facendo crescere le opportunità di impiego, soprattutto per quelle ragazze e quei ragazzi che scelgono di investire su se stessi, sulla propria formazione, sui settori di competitività" prosegue la senatrice del Partito Democratico.
"Dobbiamo saper coniugare innovazione e lavoro - evidenzia dunque -, tecnologia e manifattura."
"Non si tratta di qualcosa di nuovo, è anzi quello che abbiamo sempre fatto nei momenti migliori della nostra storia, quello che ha reso il Made in Italy forte nel mondo. - aggiunge - Ora la prospettiva che unisce innovazione, qualità e sostenibilità può e deve diventare asset permanente, per dimostrare di essere capaci di governare i cambiamenti del mondo e per costruire un futuro di maggiore benessere per tutte e tutti".

© riproduzione riservata | online: | update: 22/09/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Industria 4.0 è piano strategico e operativo di grande portata, assicura Fedeli (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI