le notizie che fanno testo, dal 2010

Boccia nuovo presidente di Confindustria: inizio di una nuova stagione, per Fedeli (PD)

"Vincenzo Boccia è stato designato come nuovo Presidente di Confindustria, a lui vanno i miei più sinceri auguri di buon lavoro", riporta in un comunicato Valeria Fedeli del Partito Democratico.

"Vincenzo Boccia è stato designato come nuovo Presidente di Confindustria, a lui vanno i miei più sinceri auguri di buon lavoro. I nostro Paese è nel pieno di un processo di riforma profondo in cui abbiamo bisogno di rappresentanze del mondo del lavoro che accettino la sfida della modernità e sappiano ricostruire un dialogo proficuo tra loro nell'interesse dell'Italia. Ho letto, nelle parole che ha utilizzato nelle interviste e nelle discussioni di questi giorni, una grande attenzione a due temi che sono a mio avviso centrali: quello dell'Europa come spazio su cui lavorare per costruire un paradigma nuovo di sviluppo e competitività per il nostro Paese, e quello per i fattori, intesi come quel mix di elementi che rende forte un Paese, su cui dobbiamo continuare a orientare il focus del programma di riforme, dalle infrastrutture alla giustizia, dalla dimensione aziendale all'innovazione, all'energia, alle reti" riporta in una nota la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli.
"La scelta di Boccia può segnare un momento importate di svolta per le relazioni industriali italiane e per alcune partite delicate che si stanno giocando. Ho sempre sostenuto la necessità di un ruolo forte delle parti sociali nella discussione sul futuro del Paese - sottolinea infine la vicepresidente del Senato -, e che a loro spettasse un protagonismo nella discussione, non più rimandabile, sulla riforma del modello contrattuale. Quella che abbiamo davanti può essere una fase nuova, spero che i messaggi che Boccia ha lanciato al mondo dei sindacati siano colti e che Confindustria sia unita al suo fianco: sarebbe l'inizio di una nuova stagione di dialogo e confronto proficuo per i lavoratori, le imprese ed il Paese tutto. Per rilanciare occupazione e competitività ne abbiamo bisogno."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: