le notizie che fanno testo, dal 2010

Valentino Rossi torna in pista in Germania e brucia i tempi

Gli avevano detto che avrebbe dovuto aspettare, se andava bene, almeno 3-4 mesi prima di rientrare in pista. Ma Valentino Rossi, campione di record, ha deciso di battere anche stavolta i tempi, e domenica 18 luglio correrà sulla pista del Sachsenring per il MotoGp di Germania.

Gli avevano detto che avrebbe dovuto aspettare, se andava bene, almeno 3-4 mesi prima di rientrare in pista. Ma Valentino Rossi, campione di record, ha deciso di battere anche stavolta i tempi, e domenica 18 luglio correrà sulla pista del Sachsenring per il MotoGp di Germania, a solo un mese dalla brutta caduta alle curve Biondetti del Mugello, che gli ha causato la frattura di tibia e perone, con conseguente operazione.
A rendere ufficiale la decisione di Valentino una nota della Yamaha, anche se per gareggiare dovrà attendere il nulla osta del medico responsabile del circuito, che dovrebbe arrivare entro oggi.
"Sono veramente eccitato" - dichiara Valentino - "Non vedo l'ora di ritrovare tutti nel paddock. Mi manca troppo la mia moto e il mio team e io voglio provare".
Wataru Yoshikawa sarà comunque in circuito e come afferma lo stesso Valentino Rossi "se ci fossero problemi, correrà lui al posto mio".
Valentino infatti è consapevole che con la M1 le cose saranno diverse rispetto alle prove fatte con la R1 a Misano e Brno.
Valentino Rossi torna in pista in Germania bruciando tutti i tempi

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Germania# record# Valentino Rossi