le notizie che fanno testo, dal 2010

Valentino Rossi alla Ducati "per trovare nuove sfide"

A Brno Valentino Rossi è arrivato quinto e a vincere è stato lo spagnolo Jorge Lorenzo, su Yamaha. Ma la notizia è che il Dottore, dalla prossima stagione, potrà sfidare a viso aperto Lorenzo, visto che ormai è arrivata la conferma del suo passaggio alla Ducati.

A Brno Valentino Rossi è arrivato quinto e a vincere è stato lo spagnolo Jorge Lorenzo, su Yamaha. Ma la notizia è che il Dottore, dalla prossima stagione, potrà sfidare a viso aperto Lorenzo, visto che ormai è arrivata la conferma del suo passaggio alla Ducati. In una lettera Valentino Rossi spiega che "è arrivato il momento di trovare nuove sfide, il mio lavoro qua è finito". Per ricominciare con la rossa Ducati, e tale notizia sta già facendo impazzire di gioia gli appassionati che finalmente potranno tifare non solo il pilota italiano ma anche la moto.
Per Rossi lasciare la Yamaha è stato comunque un passo importante, dopo 7 anni di "storia d'amore" iniziata con quel bacio "sull'erba di Welcome". Ma il fatto che l'azienda abbia deciso di puntare maggiormente su Lorenzo non poteva, giustamente, soddisfare un campione.
Arriva così la notizia che Valentino ha firmato un contratto da quasi 13 milioni di euro l'anno, per due anni, e sarà seguito dal team manager Davide Brivio e dall'ingegnere Jeremy Burgess, che ha anche ringraziato nella sua lettera di addio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: