le notizie che fanno testo, dal 2010

Valentino Rossi: a Motegi semaforo troppo lento, ha ingannato piloti

Il pilota della Ducati spiega il motivo per il quale Andrea Dovizioso, Marco Simoncelli e Cal Crutchlow sono stati penalizzati per falsa partenza a Motegi. Secondo Valentino Rossi le luci del semaforo "sono rimaste accese troppo a lungo rispetto al normale".

"Le luci sono rimaste accese troppo a lungo rispetto al normale". A Motegi Andrea Dovizioso, Marco Simoncelli e Cal Crutchlow, sono stati penalizzati per falsa partenza, e Valentino Rossi spiega il motivo. Secondo il pilota della Ducati il rosso del semaforo è stato tenuto acceso più a lungo rispetto al solito e questo ha indotto all'errore anche un pilota esperto e corretto come Dovizioso. "Il problema è stato con le luci rosse del semaforo - ha spiegato il pesarese - A Motegi sono rimaste accese troppo a lungo rispetto al normale. Di solito il tempo è di circa tre secondi, ma per qualche motivo è rimasto in funzione 4''5 minimo". In effetti le immagini sembrano confermare l'impressione di Rossi che difende i tre piloti. "Secondo me è per questa ragione che Andrea, Marco e Cal hanno fatto l'errore con la frizione - ha concluso il "Dottore" - Loro aspettavano la luce per partire prima e questo ritardo li ha fatti anticipare".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: