le notizie che fanno testo, dal 2010

Usain Bolt non vede l'ora di tornare a Roma: "l'Olimpico mi affascina"

Usain Bolt, primatista mondiale dei 100 metri piani, aspetta con impazienza il Compeed Golden Gala (terza tappa del circuito 2012 della Samsung Diamond League IAAF) che si svolgerà allo Stadio Olimpico di Roma il prossimo 31 maggio. Il velocista giamaicano ha già partecipato all'edizione 2011, rimanendo "affascinato dal fantastico pubblico dello stadio".

Usain Bolt non vede l'ora di sentire gli applausi del pubblico di Roma. Il prossimo 31 maggio è previsto il tradizionale appuntamento dell'atletica leggera del Compeed Golden Gala (terza tappa del circuito 2012 della Samsung Diamond League IAAF) che avrà protagonista, tra gli altri, il "fulmine" giamaicano. Bolt ha confessato di vivere questa gara come qualcosa di speciale: "Era la prima gara della mia vita in Italia - ha raccontato il primatista mondiale dei 100 mentri piani - e sono rimasto affascinato dal fantastico pubblico dello stadio". "Non vedo l'ora di tornare a Roma - ha poi aggiunto - sulla pista dello stadio Olimpico per il Golden Gala. Ho bei ricordi dell'edizione dello scorso anno". Il comunicato, diffuso dalla Fidal (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) è arrivato in funzione della sua prossima apparizione in Italia che, come l'anno scorso, sarà seguita da un vasto numero di appassionati. Bolt correrà i 100 metri piani, come nel 2011 quando vinse con il tempo di 9"91 davanti a circa 50.000 spettatori presenti allo stadio Olimpico. "Mi hanno detto che si è trattato del pubblico più vasto per una manifestazione di atletica leggera nel corso degli ultimi dieci anni" ha sottolineato Bolt, confermando che il dato che lo ha colpito molto. Il velocista giamaicano ricorda inoltre la volontà di difendere i tre titoli olimpici alle prossime Olimpiadi di Londra che si svolgeranno proprio quest'anno a partire da fine luglio. "Mi sto allenando duramente e devo dire che la preparazione sta andando molto bene, tutto sembra procedere secondo i piani", ha ammesso Bolt che sottolinea come la gara di Roma sara' un buon test di inizio stagione, che potra' dirmi di cosa ho bisogno in vista delle Olimpiadi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: