le notizie che fanno testo, dal 2010

Test facoltà numero chiuso: pre-test in primavera e simulatore MIUR

Prima di lasciare il Ministero dell'Istruzione, Profumo conferma che i test d'accesso per le facoltà universitarie a numero chiuso saranno a luglio, con pre-test non vincolante in primavera e simulatore per esercitarsi sul MIUR.

Prima di lasciare il Ministero dell'Istruzione, Francesco profumo detta e anticipa le linee guida che il prossimo governo dovrà seguire riguardo i test per le facoltà universitarie a numero chiuso. Il ministro Profumo conferma prima di tutto la volontà di anticipare a luglio i test d'accesso per i corsi a numero chiuso, e questo perché, spiega all'Ansa, "le graduatorie per essere consolidate necessitano di almeno due mesi. Con i test a metà settembre si arrivava spesso a metà dicembre senza avere ancora graduatorie consolidate con gravi disservizi per gli studenti dal momento che le lezioni cominciano, invece, a ottobre". Ma l'anticipo delle date per i test a numero chiuso non è l'unica novità per gli studenti che intendono iscriversi ad una facoltà a numero chiuso. Francesco Profumo rivela infatti che in primavera ci sarà un "pre-test preliminare di attitudine (non vincolante)" mentre gli studenti, per aiutarsi nella preparazione dei test avranno a disposizione un simulatore che sarà pubblicato sul sito del MIUR, simile a quello già utilizzato dai candidati al concorso docenti . Infine, il ministro Profumo cerca si rassicurare tutti quegli studenti che si sono lamentati dell'anticipazione a luglio dei test a numero chiuso, spiegando che "le domande terranno conto dei programmi scolastici studiati alle Superiori" e che l'esame d'accesso "valuterà le conoscenze già acquisite - annunciando - Per medicina verterà su cinque argomenti: cultura generale, matematica, fisica, chimica e biologia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: