le notizie che fanno testo, dal 2010

Bossi: Maroni ha fatto una cosa sbagliata, ma ci siamo chiariti

Sembra che tra Umberto Bossi e Roberto Maroni tutto si sia chiarito, dopo la polemica sorta in seguito alla nomina di Marco Reguzzoni nuovamente a capogruppo alla Camera. "Bisogna rispettare le competenze" sottolinea Bossi, perché altrimenti "esce un casino".

Sembra essere tornato il sereno all'interno della Lega Nord, e le poche nubi che sembravano aver oscurato il "Sole delle Alpi" sembrano essere andate disperdendosi. A scatenare quella che sarebbe potuta diventare una bufera era stata la riconferma di Marco Reguzzoni alla guida del gruppo della Lega Nord, almeno fino a dicembre. Una nomina che sembrava non essere andata giù in particolar modo a Roberto Maroni, che si era mosso nell'intento di votare, questa volta, il capogruppo alla Camera, mentre come al solito è stato nominato direttamente da Bossi. E dopo un primo botta e risposta tra i due (Bossi: e la base che tiene sotto controllo la Lega Nord, non Maroni - http://is.gd/ow07q3), il Senatur oggi torna sulla passata polemica e interpellato dai giornalisti rassicura: "Ci siamo già chiariti, gli ho fatto alcune domande e mi ha dato risposte abbastanza positive". Umberto Bossi ci tiene comunque a precisare che Maroni ha fatto una cosa sbagliata" quando "ha firmato per il capogruppo" perché, ricorda il leader del Carroccio: "E' sempre stato, nella Lega, che è il segretario che indica il capogruppo, perché è a lui che risponde". Bossi ci tiene quindi a ribadire che "bisogna rispettare le competenze" perché altrimenti "esce un casino". Il Senatur spiega poi he Pontida è stato "un ulteriore segnale" in questo senso, perché andrebbe ad indicare il fatto che la gente vuole che la Lega Nord vada avanti "in un certo modo, rispettando le regole". Detto questo, Bossi spiega comuqnue di non vedere all'interno della Lega "una grossa situazione" ma al massimo "gente che agisce in maniera poco responsabile". Cosa che comunque il Senatur reputa poco importante, visto che intende continuare ad ascoltare "solo la base".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: