le notizie che fanno testo, dal 2010

Ucraina: esplode nuovamente la protesta a Piazza Maidan

Piazza Maidan, al centro di Kiev, torna nuovamente protagonista con scontri tra attivisti e polizia. Anche dopo che l'Ucraina ha subito un cambiamento di governo a febbraio, un certo numero di manifestanti è comunque rimasto in piazza Maidan mentre altri si sono trasferiti nella vicina Piazza Mikhailovskaya.

Piazza Maidan, al centro di Kiev, torna nuovamente protagonista, come già successo nel novembre 2013. Anche dopo che l'Ucraina ha subito un cambiamento di governo a febbraio, un certo numero di manifestanti è comunque rimasto in piazza mentre altri si sono trasferiti nella vicina Piazza Mikhailovskaya. Nella giornata di oggi attivisti e polizia si sono nuovamente scontrati, con i primi che hanno tentato di allontanare i secondi da piazza Maidan. Oltre al lancio di pietre e bastoni, gli attivisti hanno dato alle fiamme anche dei copertoni, tanto che il centro di Kiev è stato per qualche tempo ricoperto da una densa (e tossica) nube nera. La polizia cerca di smantellare le barricate degli attivisti, sequestrando anche 20 scatole con all'interno bombe molotov pronte per essere lanciate.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# governo# Kiev# Ucraina