le notizie che fanno testo, dal 2010

Ucraina: Poroshenko annuncia elezioni anticipate per "purificare" la Rada

Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko scioglie la Rada, il Parlamento del Paese, ed indice nuove elezioni, fissate il 26 ottobre prossimo, perché "la purificazione deve cominciare dal corpo legislativo".

Elezioni anticipate in Ucraina. Dopo appena 3 mesi dall'elezione, il "re del cioccolato" Petro Poroshenko, presidente ucraino eletto il 7 giugno 2014, ha deciso infatti di sciogliere la Rada, il Parlamento del Paese, per poter indire nuove elezioni, fissate il 26 ottobre prossimo. La decisione di Poroshenko non arriva inaspettata, visto che attualmente il governo del premier Arseni Yatseniuk è senza maggioranza mentre quest'ultima si era formata dell'era di Viktor Janukovyc, deposto dopo le proteste di piazza Maidan. "La purificazione deve cominciare dal corpo legislativo" afferma infatti Petro Poroshenko, che intende accelerare il cammino d'integrazione dell'Ucraina nell'UE. Sembra che alle elezioni i filorussi non siano la maggioranza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: