le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi bandito dall'Ucraina. Squeri: Renzi convochi ambasciatore

Silvio Berlusconi è stato bandito dall'Ucraina per 3 anni dopo aver visitato la Crimea con Vladimir Putin. Luca Squeri, deputato di Forza Italia, chiede a Matteo Renzi di convocare l'ambasciatore "affinché l'Ucraina ritiri questa decisione paradossale".

"Il bando di 3 anni dell'Ucraina nei confronti di Silvio Berlusconi è una misura grottesca, un'assurdità" afferma Luca Squeri, deputato di Forza Italia, commentando il provvedimento di Kiev adottato dopo la visita dell'ex premier italiano in Crima, dove ha incontrato Vladimir Putin.
L'esponente forzista chiede quindi "a Matteo Renzi di convocare immediatamente l'ambasciatore ucraino e di chiedere chiarimenti su un provvedimento grave che colpisce un leader che si è sempre impegnato per costruire uno spirito di distensione e collaborazione tra la Russia e il resto dell'Occidente e per convogliare le piu' gravi crisi internazionali nel solco della pace e della libertà. - concludendo - Il contatto continuo del presidente Berlusconi con gli altri leader internazionali, uno su tutti Vladimir Putin, è stato garanzia di stabilizzazione in molte aree, nel corso degli anni, e lo è ancora. Perciò chiediamo al premier di agire affinché l'Ucraina ritiri questa decisione paradossale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: