le notizie che fanno testo, dal 2010

Uil, Angeletti: PIL negativo inaspettato, nel 2014 non si uciva da crisi?

La UIL trova "inaspettato" il dato negativo del PIL dell'Italia nel primo trimestre 2014, con Luigi Angeletti che domanda: " Ma questo non doveva essere l'anno di uscita dalla crisi?".

E' assolutamente "inaspettato" per la UIL il dato negativo sul PIL con cui il Paese archivia il primo trimestre 2014. ''La vedo brutta. Pensavamo ad un segno positivo anche se impercettibile perché questo doveva essere l'anno di uscita dalla crisi" commenta amaramente a margine di un convegno il leader della confederazione di via Lucullo, Luigi Angeletti, che prosegue: "Ma se il dato è quello con un altro meno, bisognerà fare miracoli''. L'Istat infatti rivela che nel primo trimestre del 2014 il prodotto interno lordo (PIL) è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% nei confronti del primo trimestre del 2013.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: