le notizie che fanno testo, dal 2010

Tajani: in futuro fondi UE anche per i liberi professionisti

Nel prossimo futuro, anche i liberi professionisti potranno beneficiare dei fondi UE. A proporlo è stato Antonio Tajani, commissario all'Industria e vicepresidente della Commissione UE.

Nel prossimo futuro, anche i liberi professionisti potranno beneficiare dei fondi UE. A proporlo è stato Antonio Tajani, commissario all’Industria e vicepresidente della Commissione UE, che ha sottolineato come i professionisti europei devono essere considerati imprese a tutti gli effetti. La Cgia di Mestre ha infatti calcolato che "d’altro canto, i liberi professionisti sono circa 3,7 milioni, con un giro d’affari di circa 560 miliardi e, soprattutto, danno lavoro a 11 milioni di persone". Per questo motivo, i liberi professionisti dovrebbero poter accedere a qualunque genere di fondo europeo, come il piano Cosme, che ha in dotazione 2,3 miliardi di euro per migliorare la competitività delle Pmi, e l’Orizzonte 2020, con 80 miliardi destinati a innovazione e ricerca.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: