le notizie che fanno testo, dal 2010

Cipro: quinto Paese UE che chiede aiuto al fondo "Salva Stati"

Anche Cipro chiede formalmente aiuto al fondo "Salva Stati" dell'Unione europea per evitare "l'impatto negativo" che il sistema del Paese potrebbe avere nell'esposizione all'economia greca.

Insieme alla Spagna che ha inviato la formale richiesta di "assistenza finanziaria" per il salvataggio del settore bancario, anche Cipro chiede aiuto al fondo "Salva Stati" (Efsf/Esm) dell'Unione europea.
"Il fine della richiesta di assistenza - specifica in una nota il Paese - è di conterenre i rischi per l'economia cipriota, in particolare quelli sollevati dall'impatto negativo sul suo sistema finanziario, a fronte della sua ampia esposizione all'economia greca".
Cipro, così, diventa il quinto Paese dell'eurozona a richiedere aiuto al fondo "Salva Stati".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: