le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco a museo del Bardo, premier Tunisia: sarà guerra lunga contro il terrorismo

Sarebbero 19 le persone uccise nell'attacco terroristico nel Museo del Bardo di Tunisi, tra cui pare due italiani. Il premier tunisino, Habib Essid, sostiene: "Questa sarà una guerra lunga: dobbiamo mobilitarci a ogni livello, tutti insieme, tutte le appartenenze politiche e sociali per lottare contro il terrorismo".

Il primo ministro tunisino, Habib Essid, ha riferito che 19 persone sono state uccise nel Museo del Bardo di Tunisi durante l'attacco terroristico, tra cui 17 turisti provenienti da Italia, Germania, Polonia e Spagna. Voci non ancora confermate riferiscono che due turisti britannici e due turisti italiani sarebbero tra le vittime. Altre 24 persone sono state ferite, tra cui 22 turisti (di cui pare 8 italiani). Anche un poliziotto tunisino è stato ucciso nel tentativo di salvare gli ostaggi nel museo. "E' in moto la macchina dell'unità di crisi della Farnesina, cui invitiamo di far riferimento le persone che hanno parenti in Tunisia" afferma il premier Matteo Renzi parlando nell'Aula della Camera. Il premier tunisino, Habib Essid, sostiene invece: "Questa sarà una guerra lunga: dobbiamo mobilitarci a ogni livello, tutti insieme, tutte le appartenenze politiche e sociali per lottare contro il terrorismo. Serve unità nella difesa del nostro paese che è in pericolo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: