le notizie che fanno testo, dal 2010

Tirrenia: sciopero per 30-31 agosto, a terra 20mila turisti

Tra le 15mila e le 20mila persone che il 30 e il 31 agosto hanno prenotato un biglietto della Tirrenia rischieranno di non potersi imbarcare, a causa di uno sciopero di 48 ore indetto dalla Uiltrasporti.

Tra le 15mila e le 20mila persone che il 30 e il 31 agosto hanno prenotato un biglietto della Tirrenia rischieranno di non potersi imbarcare, a causa di uno sciopero di 48 ore indetto dalla Uiltrasporti.
Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli ricorda agli organizzatori che fino al 5 settembre non è previsto, per legge, indire degli scioperi ma il sidacato sottolinea che se non avesse "dichiarato lo sciopero ci sarebbe stato il rischio di agitazioni spontanee e quindi, paradossalmente, la dichiarazione di sciopero ha un valore regolatorio".
Anche Giuseppe Caronia, segretario generale della Uiltrasporti, vorrebbe evitare disagi ai passeggeri e per questo chiede un incontro a Palazzo Chigi al più presto per "mettere nero su bianco le garanzie per i lavoratori", che si trovano ora in una situazione di stallo a causa delle trattative per la vendita di Tirrenia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: