le notizie che fanno testo, dal 2010

Tasi, Anci (Cattaneo): da governo atto concreto per stop tagli ai Comuni

Il presidente vicario Anci, Alessandro Cattaneo, chiede al governo un atto concreto affinché finisca davvero la stagione dei tagli ai Comuni, visto che con la Tasi entrerà nelle casse degli enti locali un minor gettito.

"Nei vari incontri avuti con il Presidente del Consiglio Enrico Letta ci è sempre stato detto che la stagione dei tagli ai Comuni era finita. A questo principio deve conseguire un atto concreto per cui le risorse vengono trovate, altrimenti per l'ennesimo anno ci troveremo di fronte a tagli che non possiamo più permetterci" afferma in una nota il sindaco di Pavia e presidente vicario Anci, Alessandro Cattaneo, all'uscita dall'incontro tra i sindaci e il ministro Delrio al dicastero per gli Affari regionali. Cattaneo spiega infatti che "il problema del minor gettito per i Comuni derivante dalla Tasi è stato condiviso sia dal ministro che dal sottosegretario all'Economia Baretta, presente all'incontro. - e sottolinea - Manca quindi un pezzo di risorse, anche se il provvedimento sulle detrazioni va nella direzione giusta che è quella dell'equità per le fasce più deboli". Alessandro Cattaneo anticipa quindi che la delegazione dell'Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) ha chiesto al governo "di avere per un po' le bocce ferme sul fisco locale" perché "non si può continuare a cambiare le regole ogni giorno" che crea una "confusione che ricade sui sindaci ma soprattutto sui cittadini".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: