le notizie che fanno testo, dal 2010

Forestali, Tar: militarizzazione e passaggio a Carabinieri incostituzionale

La legge Madia è incostituzionale nella parte che stabilisce la cancellazione del Corpo Forestale per farlo confluire nei Carabinieri. Lo stabilisce il Tar dell'Abruzzo che rinvia gli atti alla Consulta.

Il Tar dell'Abruzzo, con una ordinanza del 9 giugno pubblicata ieri, ha decretato che l'assorbimento dei Forestali nei Carabinieri o in altre forze militari previsto nella legge Madia è incostituzionale. Nell'esaminare il ricorso di uno degli 8mila componenti dell'ex Corpo Forestale, i giudici amministrativi hanno rilevato come fondati i motivi di incostituzionalità sottolineati dal ricorrente, che chiedeva di "non confluire nell'Arma o in altri ordinamenti militare, ma solo nella Polizia di Stato".
Per questo motivo, il Tar ha trasmesso gli atti alla Corte Costituzionale per il giudizio di merito, informando Palazzo Chigi. In particolare, i giudici del Tar della sezione di Pescara hanno rilevato la violazione degli articoli 2, 4, 76 e 77 comma 1 della Costituzione.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Forestali, Tar: militarizzazione e passaggio a Carabinieri incostituzionale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI