le notizie che fanno testo, dal 2010

Cenni (PD): guerra ai prodotti illeciti cinesi, con il cibo non si scherza

"Le cifre dei prodotti contraffatti importati e fortunatamente, grazie ad una azione di contrasto efficace, sequestrati dalle operazioni dei NAS devono farci alzare la guardia, con una particolare attenzione alla filiera agroalimentare", scrive in un comunicato l'esponente del Partito Democratico Susanna Cenni.

"Ormai il commercio illecito proveniente dai Paesi extra UE ha dimensioni davvero preoccupanti" informa in un comunicato l'esponente del Partito Democratico Susanna Cenni.
La deputata PD spiega infatti: "Anche oggi le cifre dei prodotti contraffatti importati e fortunatamente, grazie ad una azione di contrasto efficace, sequestrati dalle operazioni dei NAS devono farci alzare la guardia, con una particolare attenzione alla filiera agroalimentare."
"In Parlamento, in Commissione indagine sulla contraffazione, stiamo lavorando con determinazione per supportare queste azioni ed individuare gli strumenti giusti per prevenire e sconfiggere questo fenomeno. - assicura - La Toscana terra della qualità e dell'eccellenza per buon cibo, vino, olio, moda e territorio ambito per contraffazione e sofisticazione proprio per questo. La relazione su Prato approvata la scorsa settimana in aula e messa a punto dalla Commissione d'indagine sulla contraffazione prova ad individuare strumenti ulteriori. Presto lo faremo anche per l'olio di oliva. Il PD sta depositando in questi giorni la sua proposta di legge per rafforzare l'azione di contrasto. Sulla contraffazione il nostro impegno sarà senza se e senza ma."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: