le notizie che fanno testo, dal 2010

A Siena per discutere del peso del falso Made in Italy, dice Cenni (PD)

"La contraffazione è un fenomeno trasversale a molti settori produttivi della nostra economia. L'incontro di Siena sarà l'occasione per discutere di questo fenomeno partendo dai numeri", riflette in un comunicato Susanna Cenni del Partito Democratico.

"La contraffazione è un fenomeno trasversale a molti settori produttivi della nostra economia" riferisce in una nota Susanna Cenni, esponente PD.
"Un'attività che incide sottraendo 6 miliardi e 535 milioni di fatturato, 17 miliardi e 773 milioni di euro di produzione e 6 miliardi di euro e 400 milioni di valore aggiunto ( corrispondente allo 0,45 per cento del prodotto interno lordo italiano), oltre 5 miliardi di evasione fiscale ( circa il 2 per cento delle entrate) e facendo perdere 105.000 posti di lavoro" prosegue la parlamentare.
"L'incontro di Siena sarà l'occasione per discutere di questo fenomeno partendo dai numeri - espone in ultimo la deputata dem -, analizzando i dati, alla luce dell'esperienza della commissione di indagine, per ascoltare e fare il punto su cosa hanno fatto e cosa stanno facendo, in termini di azioni di contrasto, le forze dell'ordine, le istituzioni, i consorzi di tutela, il Governo e il Parlamento. L'incontro sarà utile per raccogliere indicazioni fondamentali nella fase di discussione della proposta di legge che come Pd abbiamo depositato, nonché per evidenziare le criticità esistenti nel rapporto con l'Europa su molte partite che riguardano i nostri settori produttivi, primo fra tutte quello agroalimentare, dal vino all'olio, che interessa molta parte dell'economia e dello sviluppo di Siena."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: