le notizie che fanno testo, dal 2010

Ast Terni, Renzi: abbassare toni. Camusso: premier abbassi i manganelli

Finora Matteo Renzi era sempre riuscito a non accostare la sua immagine ad eventi che la potessero in qualche modo "sporcare". La responsabilità politica delle cariche della polizia contro gli operai della Ast di terni, però, ricade sul governo, ma Matteo Renzi chiede di "abbassare i toni". Replica Susanna Camusso, leader dalla CGIL: "Matteo Renzi dovrebbe provare invece ad abbassare i manganelli dell'ordine pubblico".

Finora Matteo Renzi era sempre riuscito a non accostare la sua immagine ad eventi che la potessero in qualche modo "sporcare". Quello che è successo a Roma, durante la manifestazione degli operai della Ast di Terni, ricade però direttamente sul governo, tanto che già ieri il leader della Fiom, Maurizio Landini, aveva espressamente chiesto all'esecutivo di chiarire perché "gli operai erano stati picchiati senza motivo dalla polizia". Matteo Renzi, nell'assicurare che saranno individuate le responsabilità, ha però chiesto "di abbassare i toni". Susanna Camusso, leader della CGIL, invita però il Presidente del Consiglio "a rivolgere questo appello in casa sua". Intervistata da Radio Anch'io, Camusso quindi sottolinea: "Matteo Renzi dovrebbe provare invece ad abbassare i manganelli dell’ordine pubblico". Una frase che ovviamente macchia di scuro la camicia bianca del premier. Ed infatti, al termine del colloquio tra sigle sindacali e governo a Palazzo Chigi, Matteo Renzi sostiene: "Parliamoci chiaro, io non consentirò di strumentalizzare Terni. Le discussioni politiche le lasciamo fuori da qui". Immediata la replica di Susanna Camusso, che precisa: "Il problema è l’opposto: sono le cariche di ieri che hanno trasformato una protesta pacifica dei lavoratori in un tema di ordine pubblico. - e consiglia - Il governo, invece di fare ping pong tra le parti, dovrebbe sentire direttamente il governo tedesco e muoversi sulla multinazionale" ThyssenKrupp.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: