le notizie che fanno testo, dal 2010

Da Facebook allo spaccio di alcol e droga a minorenni: a Striscia la notizia

Striscia la notizia indaga sui party organizzati da una pagina Facebook.

"Questa sera a Striscia la notizia, Max Laudadio documenta la vendita di alcool e lo spaccio e l'uso di droga durante i party per minorenni organizzati all'interno di locali milanesi dalla pagina Facebook 'Boom - Il tuo party liceale'", viene anticipato in una nota.

"Striscia si è recata a una di queste serate e, con telecamere nascoste, ha ripreso i ragazzini mentre bevono superalcolici, dichiarando di non aver avuto alcun problema a comprare i cocktail. Dice una ragazza: 'Se sei al tavolo chiedi un bicchiere e te lo danno'. Nessun controllo neppure su hashish e marijuana, oltre a droghe sintetiche molto pesanti come MDMA e ketamina", si precisa.

"In un gruppetto scoppia una rissa, mentre altri sono in evidente stato confusionale, tra cui un ragazzino di 14 anni in preda a spasmi dopo aver bevuto e fumato di tutto: 'Allora è il mix, non dovevi fumarci sopra' commenta un'amica", viene riferito infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Da Facebook allo spaccio di alcol e droga a minorenni: a Striscia la notizia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI