le notizie che fanno testo, dal 2010

Nave libica attracca in Egitto: aiuti per Gaza attraverso i valichi

La Amalthea, la nave libica che batte bandiera moldava, è giunta in Egitto attraccando nel porto egiziano di Al Arish. La nave, che trasporta circa 2mila tonnellate di aiuti per la popolazione palestinese, era inizialmente diretta a Gaza.

La Amalthea, la nave libica che batte bandiera moldava, è giunta in Egitto attraccando nel porto egiziano di Al Arish. La nave, che trasporta circa 2mila tonnellate di aiuti per la popolazione palestinese, era inizialmente diretta a Gaza, e in questi giorni si è temuto un nuovo attacco dalle forze militari israeliane se la Amalthea avesse deciso alla fine per forzare il blocco.
Da sabato scorso, quando la nave è partita, i militari israeliani hanno sempre monitorato il percorso della nave, con momenti di tensione quando due notti fa la Amalthea si era fermata, dichiarando un guasto al motore, ma senza dare altre spiegazioni. Probabilmente si stava cercando di trattare sulla rotta da seguire.
Le autorità del porto di Al Arish hanno assicurato che gli aiuti umanitari, che vanno da vari generi alimentari a medicinali, potranno raggiungere Gaza attraverso i valichi di Rafah e Awja.

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
aiuti umanitari Egitto militari
social foto
Nave libica attracca in Egitto: aiuti per Gaza attraverso i valichi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI