le notizie che fanno testo, dal 2010

iPad: rivoluzionario o no?

Scambio di e-mail tra Steve Jobs e il giornalista Ryan Tate sul concetto di rivoluzione. Per quest'ultimo non si può associare all'iPad mentre per Jobs vuol dire "libertà da programmi che uccidono le tue batterie".

Tra venerdì e sabato 15 maggio, Steve Jobs ha avuto uno scambio di mail con Ryan Tate, giornalista di Gwaker. Ad accendere la discussione una pubblicità che definiva l'iPad rivoluzionario.
Per Tate associare la parola rivoluzione con iPad non ha senso, visto che "le rivoluzioni sono legate al concetto di libertà".
Jobs gli avrebbe risposto: "libertà da programmi che rubano i tuoi dati privati, libertà da programmi che uccidono le tue batterie, libertà dalla pornografia. Esatto, libertà".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# giornalista# iPad# libertà# pubblicità# Steve Jobs