le notizie che fanno testo, dal 2010

Incendi: ok concorso Vigili del Fuoco ma più coordinamento, dice Vaccari (PD)

Stefano Vaccari del PD sulle risorse da stanziare per fronteggiare gli incendi.

"Le audizioni di questi giorni nella Commissione Ambiente del comandante dell'unità forestale dei Carabinieri Riccardi, del vicepresidente della Regione Campania Lavitacola, del Capo della Protezione Civile Curcio consegnano un quadro chiaro degli interventi in atto per spegnere gli incendi e risalire ai responsabili, per consegnarli alla giustizia. Abbiamo ribadito che contro gli incendi boschivi vanno attuate le disposizioni di legge, ma serve anche che tutti i corpi deputati alla prevenzione e allo spegnimento vengano dotati di risorse finanziarie ed umane adeguate ed è molto positivo che il ministro Minniti abbia annunciato l'assunzione di altri Vigili del Fuoco" dichiara in un comunicato il senatore del Partito Democratico Stefano Vaccari.
"E' anche emerso che un altro fattore da migliorare, dopo il riassetto delle funzioni tra l'ex Corpo Forestale, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, è il coordinamento tra i vari corpi dello Stato e le istituzioni chiamate a svolgere i loro compiti in sinergia tra loro. Ognuno deve fare la sua parte. Siamo di fronte ad una battaglia dura contro chi ha pianificato in modo coordinato un attacco al territorio, per la quale non servono le polemiche, ma usare al meglio tutte le risorse e le intelligenze a disposizione" riporta in conclusione il capogruppo PD in Commissione Ambiente.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Incendi: ok concorso Vigili del Fuoco ma più coordinamento, dice Vaccari (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI