le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto, dl fisco: chiarire norma su chiusura uffici territoriali, dice Pezzopane

Stefania Pezzopane del PD sul decreto fiscale.

"La norma sulla chiusura degli uffici territoriali per la ricostruzione - dichiara in una nota Stefania Pezzopane, senatrice del Partito Democratico -, che il governo ha inserito nel maxi-emendamento relativo al decreto fiscale che è stato approvato ieri al Senato con la fiducia, va chiarita e se necessario si deve intervenire per ribadire la governance dei sindaci. La governance della ricostruzione non si tocca, anche perché è nata proprio in seguito al sisma del 2009 in Abruzzo e anche per questo siamo impegnati a dare continuità a tutto il personale impegnato dalle amministrazioni. Anche nel decreto fiscale ci sono importanti passi avanti in questo senso. E' necessario un ulteriore confronto con i sindaci e stamattina la sottosegretaria De Micheli mi ha confermato la disponibilità ad incontrarli a breve giro."

La componente della Commissione per le questioni regionali informa in ultimo: "Anche il decreto fiscale contiene importanti misure per le aree terremotate dell'Abruzzo: dalla sospensione dei tributi per il sisma 2016-2017, alla semplificazione delle procedure per la ricostruzione di scuole e sedi universitarie, con l'equiparazione normativa del cratere 2009 al cratere 2016. Fondamentali anche le norme per il personale impiegato nella ricostruzione. Sto parlando delle proroghe al 2020 dei contratti del personale precario impegnato nelle amministrazioni e negli uffici territoriali per la ricostruzione e del differimento al 2023 di quello della graduatoria Ripam. Siamo inoltre impegnati a garantire percorsi di stabilizzazione per tutti questi lavoratori, che hanno acquisito competenze importanti. E a dare sede stabile si lavoratori Ripam. A tal proposito lunedì mattina avremo un ristretto tavolo tecnico a cui ho lavorato con il vicepresidente Lolli per portare il competente ministero della Funzione pubblica a ragionare su ogni possibile soluzione. La riorganizzazione degli uffici territoriali non può e non deve comportare la revisione della governance della ricostruzione, ma solo un maggiore coordinamento di tutto il personale della ricostruzione per meglio distribuire i carichi di lavoro e aumentare il tiraggio. Con i sindaci e la sottosegretaria troveremo la migliore soluzione."

© riproduzione riservata | online: | update: 17/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Terremoto, dl fisco: chiarire norma su chiusura uffici territoriali, dice Pezzopane
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI