le notizie che fanno testo, dal 2010

Da Bankitalia dati su PIL e occupazione confermano inversione rotta, dice Covello (PD)

"Scende il tasso di disoccupazione e, contemporaneamente, sale l'occupazione nel suo complesso e, per la prima volta dal 2006, anche per chi ha meno di 35 anni", sottolinea in un comunicato Stefania Covello, parlamentare dem.

"Scende il tasso di disoccupazione e, contemporaneamente, sale l'occupazione nel suo complesso e, per la prima volta dal 2006, anche per chi ha meno di 35 anni sia tra i laureati che fra la popolazione che non supera la licenza media; dopo sette anni di ribassi cresce il PIL in maniera maggiore della media nazionale, trascinato dalla ripresa dei consumi delle famiglie e di quella degli investimenti privati e pubblici" riferisce in una nota Stefania Covello, parlamentare PD.
"E' questa la radiografia della Banca d'Italia del nostro Mezzogiorno. - spiega - Ed è un'analisi che ci dice due cose: da una lato, che le iniezioni di fiducia al nostro Sud che governo e maggioranza stanno effettuando con misure concrete vanno nella direzione giusta; dall'altro, che non possiamo abbassare la guardia limitandoci al giusto apprezzamento per questi dati positivi."
"Anzi, oggi occorre accelerare nel percorso riformatore perché, ne siamo seriamente convinti, il nostro Sud è una grande opportunità per l'intero Paese. La sua crescita vuol dire dare rinnovata forza a tutto il Sistema Italia" conclude la deputata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: