le notizie che fanno testo, dal 2010

Alieni sulla Stazione Spaziale Internazionale? Trovata vita fuori la ISS

Gli astronauti russi della Roscosmos hanno rivelato i "risultati unici" di un esperimento condotto sulla ISS, affermando di aver trovato "tracce di plancton di mare e particelle microscopiche" sulla superficie esterna ed illuminata della Stazione Spaziale Internazionale. Non si tratterebbe però di vita aliena ma di microrganismi trasportati da "correnti ascensionali". La NASA non conferma tale scoperta.

Dei microrganismi sarebbero stati trovati sulla superficie esterna, ed illuminata, della Stazione Spaziale Internazionale. Ad annunciarlo, come riporta l'agenzia Itar-Tass, è Vladimir Solovev, capo della missione russa sulla ISS, che rivela i "risultati unici" di un esperimento condotto prelevando campioni sulla parte esterna della ISS: "Abbiamo trovato tracce di plancton di mare e particelle microscopiche". Solovev ha sottolineato che non è chiaro come queste particelle microscopiche siano arrivate, e soprattutto siano riuscite a vivere, sulla superficie della Stazione Spaziale Internazionale, resistendo a condizioni ambientali estreme come l'assenza di gravità, le radiazioni cosmiche e le temperature di molto sotto lo zero. E' lo stesso capo della missione russa sulla ISS, comunque, ad escludere che tali microrganismi siano di origine "aliena", ipotizzando invece il loro arrivo attraverso moduli spaziali contaminati oppure grazie a "correnti ascensionali, che si depositano sulla superficie della Stazione". Il portavoce della NASA, Dan Huot, conferma che gli astronauti russi stanno prelevando campioni dalle finestre della ISS, ma a Space.com precisa: "Per quanto ci riguarda, non abbiamo ricevuto alcun rapporto ufficiale dai nostri colleghi della Roscosmos in merito al ritrovamento di plancton di mare sulla Stazione Spaziale Internazionale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: