le notizie che fanno testo, dal 2010

Video ISIS, il secondo falso: giapponesi in chroma key. Di chi è la regia?

Il video con i due ostaggi giapponesi catturati dall'ISIS non è stato girato in mezzo al deserto ma in studio con un falso fondale (chroma key). Non è la prima volta che esperti denunciano le stranezze dietro i video dello Stato Islamico, come quello che mostra la presunta decapitazione del primo ostaggio James Foley poiché per la realizzazione del filmato ci sarebbe stato un sapiente lavoro di montaggio. Chi c'è quindi dietro al regia dell'ISIS?

Il video con i due ostaggi giapponesi non è stato girato in mezzo al deserto ma in uno studio cinematografico. A sostenerlo non sono i soliti "complottisti" ma l'Associated Press che riporta la testimonianza di un esperto, convinto del fatto che i due giapponesi Kenji Goto e Haruna Yukawa, insieme al fantomatico "Jihad John" abbiano girato l'intera scena in studio con un falso fondale (chroma key). Il video sarebbe stato realizzato da al-Furqan, nientepopodimenoche il braccio mediatico dell'ISIS. Veryan Khan, direttore editoriale del Terrorism Research and Analysis Consortium, sottolinea però che la fonte di luce sui due giapponesi e sul jihadista John sembra provenire da due diverse direzioni, opposte a quella del brillante "Sole". Khan sottolinea che "se il video è stato realizzato all'aperto con luce naturale, le ombre dietro i tre uomini sarebbero dovute andare in una sola direzione. Invece, convergono". Inoltre, prosegue l'esperto, "gli ostaggi sono visibilmente infastiditi" dalla brillante luce, che a questo punto potrebbe essere benissimo un proiettore. Non è la prima volta che esperti denunciano le stranezze dietro i video dello Stato Islamico, come quello che mostra la presunta decapitazione del primo ostaggio James Foley poiché per la realizzazione del filmato ci sarebbe stato un sapiente lavoro di montaggio. A questo punto, c'è chi si domanda chi ci sia dietro la regia dell'ISIS.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# ISIS# lavoro# ostaggi# Sole# Stato Islamico# video