le notizie che fanno testo, dal 2010

NBA All-Star Game: a Toronto anche un 17enne italiano

L'NBA All-Star Game è uno degli eventi più importanti della stagione NBA, la principale lega professionistica di basket degli Stati Uniti. Selezionato per NBA All-Star Game, in programma a Toronto dal 12 al 14 febbraio 2016, anche un atleta Special Olympics di 17 anni, Milton Vieira, che giocherà la partita di basket unificato.

L'NBA All-Star Game è uno degli eventi più importanti della stagione NBA, la principale lega professionistica di basket degli Stati Uniti. Partecipare all'NBA All-Star Game, in programma a Toronto dal 12 al 14 febbraio 2016, rappresenta, per ogni cestista, il sogno più grande. "Milton Vieira, atleta Special Olympics di 17 anni, questo sogno l'ha realizzato pochi giorni fa quando gli è stato comunicato di essere stato selezionato, tra i numerosi candidati, per giocare la partita di basket unificato prevista per sabato 13 febbraio. La palla a due verrà alzata da Stephen Curry e in campo sarà agli ordini di Yao Ming e Steve Nash" viene annunciato in una nota.
La pallacanestro unificata prevede la composizione di squadre composte da atleti con e senza disabilità intellettiva. "Il basket ha cambiato la mia vita, giocando ho la possibilità di sfogare le mie emozioni e mi fa sentire decisamente meglio. Grazie a Special Olympics, durante un periodo difficile della mia vita, mi è tornata la passione e la voglia di giocare" spiega il 17enne Milton Vieira, aggiungendo: "Del basket mi piace l'emozione di vincere una partita negli ultimi secondi". Dopo aver partecipato a diverse edizioni dei Giochi Nazionali Special Olympics e dopo essere stato chiamato a rappresentare l'Italia, nel luglio ed agosto scorso, ai Giochi Mondiali di Los Angeles, fra pochi giorni salirà sull'aereo per Toronto per giocare la partita più emozionante che un atleta possa desiderare, l'NBA All-Star Game.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: