le notizie che fanno testo, dal 2010

Sony: nuovo studio di produzione IP Live nel DMPCE, ai Pinewood Studios

"Sony ha annunciato l'apertura di una nuova struttura di produzione dedicata all'IP Live all'interno del Digital Motion Picture Centre Europe (DMPCE) presso i Pinewood Studios, in Inghilterra", illustra in una nota la multinazionale.

"Sony ha annunciato l'apertura di una nuova struttura di produzione dedicata all'IP Live all'interno del Digital Motion Picture Centre Europe (DMPCE) presso i Pinewood Studios - si spiega in una nota dalla multinazionale -, in Inghilterra."
Si riferisce dunque: "L'apertura della struttura conferma l'impegno di Sony nello sviluppo di soluzioni IP, tecnologie di oggi già pronte per il domani. Il nuovissimo studio IP metterà in campo l'intero ecosistema di tecnologie e sarà utilizzato per la formazione e per testare l'interoperabilità con tecnologie di terze parti. La possibilità di provare di persona il sistema di produzione IP Live era un'esigenza sentita da tempo da broadcaster e aziende di produzione. Sony è ora in grado di offrire una risorsa per la formazione e un pratico strumento di aiuto, per promuovere la formazione e l'eccellenza nelle tecnologie IP. A dimostrazione delle potenzialità del settore, lo studio permette di provare nella pratica la scalabilità e i vantaggi offerti dalla Networked Media Interface di Sony, come bassa latenza e switching privo di disturbi di video HD e 4K, audio e metadati tramite l'infrastruttura di rete standard."

"A supporto delle iniziative IP, - si precisa - lo studio farà da eccellente terreno di formazione per i professionisti, in linea con il ruolo chiave delle strutture di Sony presso i Pinewood Studios. Lo studio dedicato all'IP Live fungerà da ambiente creativo per i clienti che fanno parte dell'IP Live Alliance, e permetterà loro di interfacciare le proprie apparecchiature con il sistema di Sony. Tenendo conto della forte espansione nella gamma di software e kit compatibili con le tecnologie IP in atto nel settore, la piattaforma DMPCE, con l'aiuto delle tecnologie di Sony, consentirà ai partner di garantire ai propri clienti l'interazione con diversi workflow. Sony ha già istituito una lista di partner, inclusi i 50 membri dell'IP Live Alliance, che potranno utilizzare lo studio per prove pratiche più approfondite, testando l'interoperabilità e le funzionalità dei loro prodotti in un ambiente di produzione live."

«Sin dalla presentazione delle nostre prime soluzioni con tecnologia IP nel 2012, abbiamo collaborato con partner e clienti per rendere l'IP una realtà operativa negli ambienti di produzione live. Il nostro approccio testato e collaudato sul campo è la spina dorsale per i workflow di produzione live di clienti come TV Globo, CNN Adria e PSNC,» ha commentato Norbert Paquet, Strategic Marketing Manager di Sony Professional Europe. «A oggi, gli standard e le alleanze si sono focalizzati solo su alcune delle sfide della produzione IP Live. Questa nuova struttura dedicata è quindi un'opportunità per i nostri clienti di testare il workflow IP completo, sperimentando la straordinaria interoperabilità che offre».

«La struttura dedicata all'IP Live affiancherà i già consolidati workflow cinematografici e broadcast di Sony presso il DMPCE, che dalla sua apertura nel 2013 ha accolto oltre 3300 clienti. Il DMPCE offre un inestimabile patrimonio in termini di formazione, e l'IP Live Studio riconferma la missione di Sony di educare e ispirare i professionisti AV facendo loro testare di persona la potenza delle più recenti tecnologie. Siamo lieti di dare il benvenuto a tutti nel nuovo Studio IP Live», ha dichiarato invece Ann-Marie Hiscox, European Head of Training di Sony Professional Europe.
"Il sistema di acquisizione dell'IP Live Studio comprenderà la system camera live HDC-4300 4K/HD e il processore di banda base BPU-4500 di Sony, coordinati con le schede di conversione da SDI a IP NXLK-IP40F e un'infrastruttura di rete all'avanguardia" viene osservato.
"I produttori che hanno aderito con la fornitura di kit interoperabili allo Studio includono: ?Avid ?Cisco ?Evertz ?EVS ?Imagine Communications ?LEADER Electronics ?Juniper ?Tektronix ?TSL Saranno presentate in particolare le seguenti funzionalità operative e tecnologiche: Acquisizione 4K e HD su reti IP Switching video su IP Contenuti visivi in tempo reale su IP Interoperabilità con la Networked Media Interface Routing dinamico Pensato nello specifico per figure professionali quali ingegneri della produzione live, tecnici di studio, società di produzione, broadcaster e altre ancora, l'IP Live Studio aprirà nel mese di giugno. È possibile prenotare una visita al seguente link questa pagina" si osserva in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Adria# ambiente# Inghilterra# link# software# Sony# TV# video