le notizie che fanno testo, dal 2010

Siria: missione osservatori ONU sospesa. Presto intervento militare?

La missione degli osservatori ONU in Siria è stata sospesa per il perpetuarsi delle violenze. L'intervento militare sembra sempre più vicino.

Un intervento militare in Siria da parte delle Nazioni Unite sembra ormai prossimo. La missione degli osservatori ONU in Siria, inviata nel Paese per monitorare il cessate il fuoco entrato in vigore il 12 aprile scorso con l'approvazione del Piano di Pace di Kofi Annan, è stata infatti sospesa.
A comunicarlo è stato il generale Robert Wood, a capo della missione ONU, spiegando che tale decisione si è resa necessaria a causa intensificarsi delle violenze degli ultimi 10 giorni, il che andrebbe a significare la "mancanza di volontà delle parti nel trovare una soluzione pacifica".
Il generale Robert Wood ha quindi reso noto che "gli osservatori non effettueranno più pattugliamenti e rimarranno nelle loro basi fino a nuovo ordine".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: