le notizie che fanno testo, dal 2010

Mihajlovic su Melissa Satta: donne non adatte a parlare di calcio

Ieri sera a Striscia la notizia Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d'oro a Sinisa Mihajlovic che pensando a Melissa Satta ha dichiarato: "Io non sono razzista, ma penso che le donne non dovrebbero parlare di calcio perché non sono adatte".

Ieri sera a Striscia la notizia Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d'oro a Sinisa Mihajlovic per il recente esonero da allenatore del Milan. L'ex tecnico rossonero, riguardo al suo allontanamento, ha risposto: «Non devi chiedere a me, non sono la persona adatta, dovresti chiedere al presidente. Vorrei ringraziare tutti i tifosi del Milan che sono sempre stati carini, significa che hanno apprezzato il Mihajlovic uomo». Infine, l'inviato di Striscia ha ricordato al tecnico alcune frasi di Melissa Satta sulla presunta tensione che si respirava nello spogliatoio dei rossoneri e Mihajlovic ha risposto: «Io non sono razzista, ma penso che le donne non dovrebbero parlare di calcio perché non sono adatte»."
Melissa Satta non commenta ma su Twitter ritwitta un post della giornalista e scrittrice Francesca Barra che riflette: "E pensare che avevo dichiarato: Mihajlovic non doveva essere esonerato. Ma dovevo tacere: le donne non dovrebbero parlare di calcio!".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: