le notizie che fanno testo, dal 2010

Silvio Forever rischia stop per copyright intervista mamma Berlusconi

Sembra che il film "Silvio Forever - l'autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi" sia destinato a far parlare ma non per i suoi contenuti, visto che rischia di non poter essere trasmesso per una questione di copyright sull'intervista a Rosa Bossi Berlusconi.

Sembra che il film "Silvio Forever - l'autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi" sia destinato a far parlare ma non per i suoi contenuti, visto che rischia di non poter essere trasmesso per una questione di copyright.
Inizialmente fu la Rai a bloccare lo spot del film, che dovrebbe uscire nelle sale il 25 marzo, perché il trailer era stato giudicato "inopportuno" in alcune sue parti. Le parti in questioni riguardavano una intervista alla mamma di Silvio Berlusconi, Rosa Bossi recentemente scomparsa, che affermava convinta: "Non si vedrà mai una fotografia di Silvio che è in giro con le donne o altro". Per la Rai trasmettere tale intervista avrebbe significato il non poter "escludere rischi di azioni risarcitorie per offesa alla memoria della defunta" poiché "immagini e parole" sarebbero state piegate "a fini satirici". Solo Sky Current sembra che infine abbia trasmesso lo spot integrale e molti italiani già erano pronti per il countdown, incuriositi nel vedere questo film "montaggio" su Silvio Berlusconi che è stato "capace di offrire miriadi di spunti per una avventura cinematograficamente immaginabile" come si spiega nella sinossi.
Ma il 23 marzo l'imprevedibile. La giornalista che ha realizzato, anni fa, l'intervista a Rosa Bossi Berlusconi ha diffidato "la produzione 'Lucky Red' alla promulgazione del film 'Silvio Forever' ", come si legge in un post sul suo sito (http://is.gd/md2nYp).
Ad intervistare la mamma di Berlusconi per il Tg1 è stata infatti Rosanna Marani, la prima donna (nel 1976) a diventare giornalista professionista sportiva, e prima anche a condurre una trasmissione sportiva. Successivamente è stata anche inviata per diverse trasmissioni Mediaset quando ancora si chiamava Telemilano.
Sul suo sito la Marani spiega di non aver mai "concesso alcuna autorizzazione all'utilizzo di detta intervista", di cui spiega essere titolare dei diritti. Sembra che finora non ci sia nessuna comunicazione da parte della produzione di "Silvio Forever" né di Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, che hanno scritto la sceneggiatura del film "documentario". Attualmente, inoltre, il sito silvioforever.it risulta irraggiungibile.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: